ASL Matera: indetto concorso per occupare 2 posti come Assistente Tecnico Perito Chimico

L’Azienda Sanitaria Locale di Matera apre le selezioni per reclutare 2 Periti Chimici, da assumere a tempo indeterminato

Nella regione Basilicata arriva una nuova opportunità di lavoro grazie ad un nuovo concorso pubblico, indetto dall’Azienda Sanitaria Locale di Matera, che mira all’occupazione di due posti di lavoro di Assistente Tecnico Perito Chimico – Cat C, con assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Selezioni

Le selezioni dei candidati al concorso verranno svolte attraverso il superamento delle seguenti prove d’esame:

  • Prova scritta: svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica su argomenti inerenti alla figura del perito chimico, con riferimento allo specifico ruolo dallo stesso ricoperto nell’ambito dell’organizzazione sanitaria
  • Prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla figura del perito chimico, al fine di accertare le modalità di svolgimento delle attività di pertinenza
  • Prova orale: oltre che sugli argomenti della prova scritta, anche su argomenti di legislazione sanitaria nazionale e regionale, di organizzazione delle aziende sanitarie e sulla disciplina del rapporto di lavoro nel servizio sanitario nazionale. La prova orale comprenderà anche la verifica della conoscenza di elementi di informatica e di una lingua straniera, almeno a livello iniziale, a scelta tra l’inglese ed il francese. In caso di mancata indicazione della lingua straniera da parte del candidato si intenderà scelta la lingua inglese

Requisiti richiesti

È possibile partecipare al concorso se si possiedono i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando
  • Idoneità alla mansione specifica
  • Diploma di istruzione tecnica di secondo grado, di durata quinquennale, di perito in “Chimica, Materiali e Biotecnologie” o diploma di maturità tecnica o professionale con uno dei seguenti indirizzi: chimica, chimica industriale, tecnico chimico e biologico, tecnico di laboratorio chimico-biologico, tecnico delle industrie chimiche

Come candidarsi

Coloro che desiderano candidarsi al concorso pubblico per Assistente Tecnico Perito Chimico dell’ASL di Matera possono farlo entro il 23 Ottobre 2017 compilando e inviando la domanda di ammissione, al Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale di Matera – via Montescaglioso – 75100 – Matera, in una delle seguenti modalità:

  • Direttamente, mediante consegna all’Ufficio Protocollo dell’Azienda. L’Ufficio Protocollo è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15:00 alle ore 17:00
  • Per posta, mediante spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento
  • Per via telematica, mediante invio all’indirizzo aziendale asmbasilicata@cert.ruparbasilicata.it

 

Alla domanda bisognerà allegare anche i seguenti documenti:

  • Copia del documento di identità
  • Ricevuta del versamento della tassa di concorso, pari a euro 10,00
  • Curriculum formativo e professionale, redatto in carta semplice, datato e firmato

 

Per conoscere maggiori informazioni è possibile consultare il bando o visitare il sito ufficiale dell’Azienda Sanitaria di Matera.

Visita la sezione Concorsi del nostro sito per conoscere altri concorsi disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento