Concorso Pubblico per 3 Istruttori Tecnici a Genova

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Il Comune di Genova cerca di 3 Istruttori Servizi Tecnici da assumere tempo pieno ed indeterminato

La Direzione Personale del Comune di Genova ha indetto un nuovo concorso pubblico, per titoli ed esami, per 3 Istruttori Servizi Tecnici di Categoria C, posizione economica C.1, da assumere a tempo pieno ed indeterminato.

Concorso Istruttore Tecnico Genova

Attività

Le figure professionali che si candideranno per svolgere il lavoro come Istruttore Servizi Tecnici, dovranno svolgere le seguenti mansioni:

  • contribuire alla progettazione attraverso l’attività di analisi, di rilievi, etc. del patrimonio immobiliare, delle infrastrutture viarie, di interventi di riqualificazione urbana, di piani e programmi relativi alla pianificazione del traffico e della sosta;
  • contribuire alla progettazione esecutiva di intervento per la costruzione e manutenzione di opere e infrastrutture;
  • curare la manutenzione di opere, infrastrutture ed impianti;
  • definire le specifiche tecniche per la realizzazione di progetti, stabilisce quantità e qualità dei materiali da utilizzare, identifica i costi da sostenere;
  • elaborare disegni e tavole inerenti progetti di natura urbanistica ed edilizia e progetti di manutenzione e installazione, computi metrici estimativi e capitolati tecnici relativamente ai progetti da realizzare;
  • verificare la corretta rispondenza dei progetti alle norme edilizie in vigore, valutando stato di avanzamento e qualità del realizzato;
  • esaminare progetti di intervento elaborati da terzi controllando la completezza e la rispondenza alle norme edilizie in vigore, segue le procedure di approvazione;
  • verificare il programma di attuazione dello specifico intervento da realizzare, secondo i vincoli e le priorità assegnate;
  • curare l’esecuzione dei lavori all’interno dei cantieri, verifica la contabilità dei lavori e predispone il cantiere in modo da garantire il rispetto delle norme antinfortunistiche.

Requisiti necessari

Coloro che desiderano partecipare al concorso pubblico, è necessario che siano in possesso di un Diploma di Geometra oppure un Diploma di Perito Industriale in edilizia, o per chi possiede un titolo di studio conseguito all’estero, l’assunzione sarà subordinata al rilascio, da parte delle autorità competenti, del provvedimento di equivalenza, del titolo di studio posseduto, al titolo di studio richiesto dal bando. Ecco gli altri requisiti che si devono possedere:

  • essere cittadino italiano ovvero essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea ovvero essere familiare di cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea non avente la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, oppure cittadino di Paesi terzi (extracomunitari) purché titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • età minima 18 anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non avere riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento.
  • possedere un Diploma di Geometra oppure un Diploma di Perito Industriale in edilizia

Come candidarsi

Tutti gli interessati al concorso pubblico per Istruttori Servizi Tecnici possono candidarsi entro il 10 Marzo 2016, inviando la domanda di ammissione tramite il modulo scaricabile in questa paginain una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano all’Archivio Generale del Comune di Genova, Piazza Dante n. 10 – I piano, 16121 Genova;
  • tramite raccomandata a/r all’indirizzo sopraindicato;
  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzo Pec comunegenova@postemailcertificata.it.

Per ricevere tutte le informazioni relative al concorso pubblico, è possibile leggere il bando completo pubblicato sul sito del Comune di Genova.

Visita la sezione Concorsi del nostro sito per conoscere altri concorsi disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *