Concorso pubblico, per esami, per l’assunzione di 2 Operai AST Officina a Reggio Emilia

L’ASP di Reggio Emilia desidera reclutare nuove figure da assumere a tempo pieno e indeterminato, ma anche a tempo determinato

L’Azienda pubblica di Servizi alla Persona (ASP) di Reggio Emilia – Città delle Persone ha indetto un bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura di 2 posti nel profilo di Operaio AST Officina (categoria B, posizione economica iniziale B3) con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, e per la formazione di una graduatoria per assunzioni a tempo determinato nel medesimo profilo professionale.

Selezioni

Le procedure selettive dei candidati saranno svolte tramite le seguenti prove d’esame:

  • Prova scritta: tendente ad accertare le conoscenze e competenze in materia interventi di manutenzione su impianti idro – termo – sanitari e condizionamento, immobili e mobili
  • Prova pratica: installazione e manutenzione di macchinari ed attrezzature di qualsiasi tipo; utilizzo macchine ed attrezzi per ordinarie manutenzioni e riparazione di infissi in legno e metallici
  • Prova orale: vertente su:
  • argomenti delle prove pratiche e su lettura di disegni progettuali, nozioni di legislazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e sulla prevenzioni di infortuni
  • normativa delle ASP e ordinamento pubblico impiego
  • accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese

 

Inoltre, nel caso le domande di ammissione al concorso siano superiori a 50, le prove d’esame potranno essere precedute da una prova preselettiva.

Requisiti

Possono partecipare al concorso coloro che possiedono i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o appartenenza ad uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando
  • Età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio del dipendente pubblico
  • Idoneità fisica all’impiego
  • Godimento dei diritti civili e politici: non possono accedere all’impiego coloro che non godono dei diritti civili e politici
  • Non aver riportato condanne penali o non essere stati interdetti o sottoposti a misure che impediscono, secondo le leggi vigenti, la costituzione del rapporto di impiego presso Enti pubblici
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o dichiarati decaduti ovvero non essere stati licenziati a qualunque titolo o a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso sia stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti
  • Diploma di scuola media secondaria di secondo grado rilasciato da Istituto Professionale di Stato o Istituto Tecnico con indirizzo Meccanico e Elettromeccanico o Termoidraulico o Istituto tecnico per geometri
  • Per i candidati di sesso maschile soggetti all’obbligo di leva: essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva
  • Possesso della patente di guida di categoria “B”

Candidatura

Gli interessati al concorso per Operai AST Officina a Reggio Emilia possono candidarsi entro il 12 gennaio 2018 compilando e inviando il modulo di domanda al Dirigente, Area Risorse – ASP Reggio Emilia Città delle Persone – Via Marani, 9/1 – 42122 – Reggio Emilia (RE), in una delle seguenti modalità:

  • Mediante consegna diretta all’ufficio protocollo dell’Azienda in Via Marani, 9/1 dal lunedì al venerdì dalle ore 8,45 alle 13,15
  • A mezzo del servizio postale tramite raccomandata A/R
  • Mediante Posta Elettronica Certificata PEC all’indirizzo asp.re@pcert.postecert.it

 

Inoltre bisognerà allegare alla domanda i seguenti documenti:

  • Copia fotostatica, non autenticata, di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore
  • Ricevuta di versamento della tassa di concorso di 10,33 €

 

Per conoscere ulteriori informazioni sul concorso è possibile consultare il bando.

Visita la sezione Concorsi del nostro sito per conoscere altri concorsi disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento