Concorso pubblico per Maestri Collaboratori all’Arena di Verona

Assunzione per Maestri Collaboratori Sala e Palcoscenico e Maestri Collaboratori al ballo con obbligo sala, palcoscenico e luci

È stato indetto, dalla Fondazione Arena di Verona, un’interessante concorso per chi ama la musica, che prevede l’assunzione di Maestri Collaboratori Sala e Palcoscenico, e di Maestri Collaboratori al ballo con obbligo sala, palcoscenico e luci.

Concorso Maestri Collaboratori Verona

Requisiti richiesti

Per poter partecipare al concorso per Maestri Collaboratori, è necessario che i candidati interessati abbiano i seguenti requisiti:

  • Avere la cittadinanza italiana o di uno stato appartenente all’Unione Europea
  • Avere un’età compresa tra i 18 e i 66 anni
  • Non avere riportato condanne penali
  • Avere idoneità fisica alla mansione
  • Conoscere la lingua italiana
  • Possedere un Diploma di Pianoforte, d’Organo, di Composizione, di Direzione d’Orchestra o di Direzione Corale, presso un Conservatorio o un Istituto Musicale Pareggiato

Selezione

Sarà svolta una selezione da parte della giuria esaminatrice, in cui saranno scelti i candidati che avranno dimostrato migliore abilità nell’esecuzione delle prove d’esame, che in base al ruolo d’interesse del candidato, saranno: esecuzione di brani musicali e lettura di spartiti.

Domanda di partecipazione

Tutti coloro che sono interessati a partecipare al concorso per Maestri Collaboratori all’Arena di Verona, devono compilare e inviare il MODULO online entro il 19 Aprile 2016, ed oltre alla domanda bisognerà allegare i seguenti documenti:

  • Copia del documento d’identità
  • Copia documentazione completa che autorizzi l’esercizio all’attività lavorativa di tipo
    subordinato in Italia
  • Una foto-tessera
  • Curriculum Vitae
  • Copia del Diploma

Per conoscere tutti i dettagli relativi al concorso, è possibile legger il BANDO COMPLETO.

Visita la sezione Concorsi del nostro sito per conoscere altri concorsi disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento