Concorso pubblico per selezionare un Assistente Tecnico Impianti Sportivi di Acqua a Torino

Selezioni aperte per reclutare un Bagnino, nel profilo di Assistente Tecnico”, da assumere a tempo indeterminato

Il Comune di Torino ha aperto una selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di lavoro nel profilo di Assistente Tecnico Impianti Sportivi di Acqua, ovvero Bagnino, profilo di riferimento di “Assistente Tecnico” (categoria B1.) La figura professionale vincitrice verrà assunta con contratto di lavoro a tempo indeterminato e avrà l’obbligo di permanenza per almeno 5 anni nella sede di prima assegnazione.

Selezioni

Le procedure selettive dei candidati verranno svolte tramite il superamento delle seguenti prove d’esame:

Prova pratica: test articolato su due moduli consecutivi consistenti in:

  • Nuoto a stile libero per 3 vasche consecutive
  • Tuffo da sponda bassa sotto i trampolini, nuoto a crawl a testa alta fino a metà vasca, immersione, recupero manichino da gara sul fondale e trasporto manichino con presa libera fino al bordo vasca opposto al tuffo

 

Prova orale: colloquio sulle seguenti materie:

  • La figura dell’assistente bagnante: compiti e responsabilità, regolamenti e norme
  • Metodologia e requisiti igienico-sanitari per la conduzione degli impianti natatori
    pubblici
  • Procedure di primo soccorso: come si attiva il sistema di soccorso, organizzazione e attrezzature, BLSD (Basic Life Support Defibrillator) e tecniche di salvamento
  • Cenni di anatomia e fisiologia del sistema nervoso, respiratorio e cardiocircolatorio
  • Lo shock
  • Accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese

 

Inoltre, se il numero di domande superi le 100 unità, è prevista una prova preselettiva che consisterà nella somministrazione di un questionario contenente domande a risposte multiple di cultura generale (con particolare riferimento a nozioni di educazione civica e all’ordinamento dell’Ente Locale) e di carattere logicomatematico a livello basilare.

Requisiti

Possono partecipare al concorso coloro che possiedono i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’UE o di una delle altre categorie indicate nel bando
  • Licenza di scuola media inferiore più Brevetto di salvamento o Brevetto di idoneità per i salvataggi a mare in corso di validità rilasciato dalla Federazione Italiana Nuoto o da Società autorizzata dal Ministero della Marina Mercantile
  • Età non inferiore ai 18 anni
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione

 

Candidatura

Gli interessati a partecipare al concorso pubblico per Assistente Tecnico Impianti Sportivi di Acqua a Torino possono candidarsi entro le ore 13 del 12 gennaio 2018 compilando la domanda di partecipazione online. Insieme alla domanda di ammissione bisognerà pagare la tassa di concorso di 10 €.

Inoltre i candidati dovranno presentare i seguenti documenti:

  • Titolo di studio richiesto
  • Attestazione, rilasciata dall’ufficio postale, comprovante il pagamento della tassa di concorso
  • Documentazione comprovante il possesso dei titoli di precedenza o preferenza eventualmente dichiarati nella domanda

 

Per conoscere tutti i dettagli relativi al concorso è possibile consultare il bando e per essere aggiornati sulle future comunicazioni sulle prove d’esame e sulla graduatoria finale è possibile visitare il sito ufficiale del Comune di Torino.

Visita la sezione Concorsi del nostro sito per conoscere altri concorsi disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento