Il comune di Firenze organizza corsi di formazione per Addetto all’approvvigionamento della cucina

I corsi gratuiti, finanziati con il Progetto Giovanisì, hanno l’obiettivo di formare 15 lavoratori che supportano l’attività del cuoco

Arrivano nuove opportunità di formazione grazie al finanziamento del Progetto Giovanisì della Regione Toscana: il comune di Firenze ha organizzato 2 corsi di formazione gratuiti per Addetto all’approvvigionamento della cucina, rivolto a giovani disoccupati di età compresa tra 16 e 18 anni con la passione per la cucina o per le attività da bar, che sono assolti dall’obbligo di istruzione e sono fuori da ogni tipo di percorso scolastico.

Corsi di cucina

Nel dettaglio, i 2 corsi di formazione attivi nella ristorazione sono i seguenti:

Corso per “Addetto all’approvvigionamento della cucina, conservazione e trattamento delle materie prime e alla preparazione dei pasti”, che garantirà l’acquisizione delle seguenti competenze a supporto dell’attività di Cuoco:

  • Acquisto, ricevimento e controllo della merce e dei cibi freschi
  • Collaborazione alla preparazione di piatti semplici
  • Preparazione di semilavorati attraverso il trattamento delle materie prime necessarie alla preparazione dei piatti
    Gestione della dispensa, cura di ambienti, macchinari, attrezzature ed utensili della cucina

Corso per “Addetto all’approvvigionamento della cucina, conservazione e trattamento delle materie prime e alla distribuzione di pietanze e bevande”, che garantirà l’acquisizione delle seguenti competenze a supporto dell’attività di Vendita di pietanze e bevande:

  • Servizi di preparazione e distribuzione di cibi e bevande
  • Realizzazione di semplici menù con gestione del servizio di ristorante e bar in modo sistematico, curando la soddisfazione della clientela
  • Cura dell’acquisto, ricevimento e controllo della merce e dei cibi freschi
  • Collaborazione nella preparazione di piatti semplici
  • Preparazione di semilavorati attraverso il trattamento delle materie prime necessarie alla preparazione dei piatti
  • Gestione della dispensa, cura di ambienti, macchinari, attrezzature ed utensili della cucina, predisposizione ed elaborazione del menù

Entrambi i corsi di formazione saranno suddivisi in 14 unità formative così suddivise:

Addetto all’approvvigionamento della cucina – Cuoco

  • Competenze di base area 1 Linguaggi
  • Competenze di base area 2 Logico Matematica
  • Competenze di base area 3 Tecnologico Scientifica
  • Competenze di base area 4 Storico Sociale
  • Laboratorio di cucina 1
  • Laboratorio di cucina 2
  • Laboratorio di cucina 3
  • Laboratorio di cucina 4
  • Laboratorio di panificazione e pasticceria
  • Cultura del lavoro e dell’impresa
  • Merceologia e nutrizione
  • Igiene degli alimenti, della persona e degli ambienti
  • Lingue straniere
  • Stage

Addetto all’approvvigionamento della cucina – Vendita pietanze e bevande

  • Competenze di base area 1 Linguaggi
  • Competenze di base area 2 Logico Matematica
  • Competenze di base area 3 Tecnologico Scientifica
  • Competenze di base area 4 Storico Sociale
  • Laboratorio di Sala 1
  • Laboratorio di Sala 2
  • Laboratorio di Sala 3
  • Laboratorio Bar
  • Laboratorio Enologia e Sommelier
  • Cultura del lavoro e dell’impresa
  • Merceologia e nutrizione
  • Igiene degli alimenti, della persona e degli ambienti
  • Lingue straniere
  • Stage

Tra i partecipanti che si iscriveranno al corso, ne saranno selezionati 15 attraverso test scritto e colloquio motivazionale. Una volta completato il corso, al termine ogni partecipante dovrà superare l’esame e finale dove verrà rilasciata la relativa qualifica.

Il percorso formativo durerà 2 anni, avrà inizio a luglio 2017 presso il Centro di Formazione Professionale Ristorazione e Turismo, situato in via Assisi n.20 a Firenze.

La frequenza alle lezioni è obbligatoria e sarà effettuata dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.30 con eventuali rientri pomeridiani con orario compreso tra le ore 14 e le ore 19.

Iscrizione

Coloro che sono interessati ai corsi di cucina gratuiti a Firenze, possono iscriversi compilando il modulo di domanda, che si potrà ottenere presso la sede del CFP Ristorazione e Turismo di Firenze, e presentarlo entro il 19 giugno 2017 in una delle seguenti modalità:

  • A mano presso il CFP Ristorazione e Turismo di Firenze, sito in Via Assisi n.20, negli orari di apertura comunicati sui bandi
  • Via email all’indirizzo cfp.rt@comune.fi.it

Inoltre, insieme al modulo di domanda, bisognerà consegnare la fotocopia della carta di identità.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare la pagina dedicata ai concorsi sul sito del comune di Firenze, o i relativi bandi:

Visita la sezione Formazione del nostro sito per conoscere altri corsi di formazione disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento