Indetti 5 nuovi concorsi pubblici per esami nella regione Toscana

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

22 posti disponibili in diverse categorie, da assumere con contratti a tempo indeterminato

Nuovi 5 concorsi pubblici, per esami, sono stati indetti nella regione Toscana con lo scopo di assumere, con contratti a tempo indeterminato, un nuovo personale di 22 figure appartenenti alle categorie protette L. 68/1999.

I concorsi pubblici prevedono lo svolgimento di una prova di preselezione, una prova scritta e una orale. Nel dettaglio, per il concorso sono previste assunzioni per l’occupazione dei seguenti posti disponibili:

  • 9 posti per profilo professionale Assistente amministrativo, trattamento economico tabellare iniziale C1
  • 6 posti per profilo professionale Assistente gestione risorse finanziarie, trattamento economico tabellare iniziale C1
  • 1 posto per profilo professionale Assistente tecnico-professionale, trattamento economico tabellare iniziale C1
  • 4 posti per profilo professionale Funzionario amministrativo, trattamento economico tabellare iniziale D1
  • 2 posti per profilo professionale Funzionario tecnico-professionale, trattamento economico tabellare iniziale D1

Requisiti generali

Per potersi candidare, è necessario che le persone interessate possiedano i seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di stato membro dell’Unione Europea oppure cittadinanza di uno stato extra U.E. con permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria
  • età minima 18 anni
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti l’impiego
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • non essere stati destituiti dall’impiego ovvero licenziati per motivi disciplinari oppure dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento
  • non essere stati inoltre dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile
  • essere iscritti nelle liste del collocamento mirato, ai sensi della L. 68/1999, alla data di scadenza del bando e con il riconoscimento di una delle seguenti disabilità: invalidità civile non inferiore al 46% 3, invalidità da infortunio sul lavoro non inferiore al 34% 4, invalidità di guerra, civile di guerra, per servizio con minorazioni ascritte dalla prima all’ottava categoria 5, essere non vedenti o sordomuti ai sensi della legge 27 maggio 1970, n. 382 e legge 26 maggio 1970, n. 3816
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
    essere in regola con gli obblighi di leva

Candidatura

Gli interessati ai nuovi concorsi pubblici in Toscana, devono inviare le domande di partecipazione entro il 5 agosto 2016 tramite l’apposita procedura telematica sul SITO. Per essere a conoscenza di tutte le informazioni e i requisiti specifici per ogni bando e scaricare le domande, è possibile consultare la sezione dei CONCORSI sul sito ufficiale della Regione Toscana.

Visita la sezione Concorsi del nostro sito per conoscere altri concorsi disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *