Indetto concorso per Istruttore Tecnico – Geometra a Pontevecchio di Magenta

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Aprono le selezioni per l’assunzione a tempo indeterminato di un Geometra professionista

Il Parco Lombardo della Valle del Ticino, parco naturale che si espande per i paesi della provincia di Milano, Varese e Pavia situato a Pontevecchio di Magenta (Milano), ha indetto di recente un nuovo concorso per un Istruttore Tecnico – Geometra, cat. C1.

Concorso per Geometra

Il concorso mira all’assunzione, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, di una nuova risorsa professionale da inserire nel settore pianificazione, paesaggio e Gis. Il Geometra assunto riceverà una retribuzione di 19.454,15 € lordi all’anno.

Selezione e prove d’esame

È prevista una graduatoria che si formerà in base al completamento di 2 prove a punteggio, ovvero prova scritta e prova orale, le quali tratteranno le seguenti materie:

  • normativa in materia urbanistica ed edilizia, catasto, beni culturali e paesaggistici
  • elementi di legislazione in materia di ordinamento degli Enti Locali e degli Enti Parco Regionali
  • strumenti di pianificazione e regolamentazione dell’Ente Parco
  • conoscenza e utilizzo delle principali funzioni del pacchetto Microsoft Office e dell’applicativo WebGis del Parco da ritrovarsi sul sito dell’Ente
  • conoscenza di una delle lingue straniere tra inglese, francese e spagnolo (requisito appurato durante la prova orale)

Nel caso le domande di partecipazione per il concorso fossero più di 30, prima di poter svolgere le prove d’esame, sarà svolta una prova preselettiva che consisterà in un test a risposta multipla sulle materie previste nelle altre prove, dopodichè saranno ammessi alla prove successive i primi 30 candidati che risulteranno idonei al test preselettivo.

Requisiti

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Per poter prendere parte al concorso, bisognerà possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’UE
  • aver raggiunto la maggiore età
  • idoneità fisica all’impiego
  • godimento dei diritti politici
  • non essere stati dispensati o destituiti da un impiego presso pubblica amministrazione
  • non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso
  • conoscenza base di una delle seguenti lingue straniere: inglese, francese, spagnolo

Oltre ai requisti richiesti, i candidati dovranno possedere anche uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di Geometra
  • diploma di laurea in architettura o ingegneria civile o ingegneria edile o ingegneria edile-architettura (vecchio ordinamento) o titoli equipollenti
  • laurea specialistica o laurea magistrale (nuovo ordinamento) relative a una delle classi equiparate ai suddetti titoli
  • laurea breve in:
    – scienze dell’architettura e dell’ingegneria civile (classe 4)
    – urbanistica e scienze della pianificazione territoriale ambientale (classe 7)
    – ingegneria civile e ambientale (classe 8)
  • laurea universitaria in:
    – scienze dell’architettura (classe 17)
    – scienze e tecniche dell’edilizia (classe 23)
    – scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale (classe 21)
    – ingegneria civile e ambientale (classe 8)

Come candidarsi

Coloro che desiderano candidarsi al concorso per Istruttore Tecnico – Geometra in Lombardia, entro il 25 novembre 2016 devono consegnare la DOMANDA DI PARTECIPAZIONE compilata e firmata, in una delle seguenti modalità:

  • a mano all’indirizzo: Ufficio Protocollo – Via Isonzo n.1 – 20013 – Ponte Vecchio di Magenta (MI)
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento
  • tramite una casella di posta certificata al seguente indirizzo parco.ticino@pec.regione.lombardia.it

Inoltre, alla domanda per il concorso, è necessario che sia allegata la seguente documentazione:

  • copia del documento di identità
  • CV in formato europeo, datato e sottoscritto
  • ricevuta di pagamento della tassa di concorso pari a 10 euro da pagare tramite conto corrente postale o bonifico bancario secondo i riferimenti forniti dal bando

Per essere a conoscenza di tutti i dettagli relativi al concorso, è possibile consultare il BANDO COMPLETO.

Visita la sezione Concorsi del nostro sito per conoscere altri concorsi disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *