Indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di Istruttore Vigilanza

Il Comune di Ghilarza (OR) ha aperto le candidature per assumere un Istruttore Vigilanza a tempo part-time e indeterminato

In Sardegna è stato indetto un nuovo concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di 1 posto con contatto a tempo part-time (18 ore) e indeterminato nel profilo professionale di Istruttore Vigilanza, categoria C1, posizione economica C1, presso il Comune di Ghilarza (OR).

Selezioni

Le selezioni dei candidati avverranno tramite il superamento di tre prove d’esame, ovvero due prove scritte (di cui una teorico-pratica) e una prova orale vertente sui seguenti argomenti:

  • normativa nazionale e regionale in materia di Polizia Locale
  • codice della Strada e regolamento di esecuzione
  • testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza
  • normativa in materia di depenalizzazione (Legge n. 689/1981 e s.m.i.)
  • diritto e procedura penale con particolare riferimento all’attività di polizia giudiziaria
  • normativa in materia di Polizia Urbanistico – Edilizia ed Ambientale
  • polizia Commerciale
  • elementi di diritto amministrativo (atti amministrativi, procedimento e diritti d’accesso alla documentazione amministrativa – Legge 241/1990 e s.m.i.)
  • anticorruzione e trasparenza amministrativa
  • ordinamento istituzionale degli Enti Locali (D. Lgs. n° 267/2000 e s.m.i.) e normativa sul rapporto di lavoro del personale dipendente
  • nozioni sulla legislazione del rapporto di pubblico impiego e sul codice di comportamento dei dipendenti pubblici
  • accertamento della conoscenza della lingua inglese
  • accertamento della conoscenza di base delle applicazioni informatiche più diffuse Office – Word e Excel ed applicazioni internet e posta elettronica

 

Inoltre, se il numero delle domande superi le 50 unità, i candidati dovranno superare anche una prova preselettiva.

Requisiti richiesti

I candidati, per partecipare alle selezioni, dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • possesso del Diploma di Scuola Media Superiore o equipollente (diploma di maturità quinquennale)
  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione europea
  • idoneità psico-fisica all’impiego relativa all’espletamento dei servizi assegnati al Settore Polizia Locale
  • godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza
  • patente di guida A e B (oppure solo patente di guida B se conseguita prima del 26 aprile 1988)
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 40 compiuti alla data di scadenza della presentazione della domanda
  • possesso dei requisiti occorrenti per il conseguimento della qualifica di agente di Pubblica Sicurezza
  • immunità da condanne penali per uno dei reati previsti dalle leggi vigenti per l’assunzione degli impiegati civili dello Stato
  • assenza di provvedimenti di esclusione dall’elettorato attivo o di provvedimenti di licenziamento, destituzione o di dispensa dall’impiego presso una P.A. per persistente insufficiente rendimento
  • essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo
  • eventuali titoli preferenza: il possesso di eventuali titoli di riserva, preferenza e precedenza a parità di valutazione
  • conoscenza della lingua inglese
  • conoscenza ed uso dell’applicativo Office – Word ed Excel e delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse

Come candidarsi

Gli interessati al concorso pubblico per Istruttore Vigilanza a Ghilarza (OR) possono candidarsi compilando e inviando il modulo di domanda entro il 2 gennaio 2018 al Comune di Ghilarza – Via Matteotti, 64 – 09074 – Ghilarza (OR), in una delle seguenti modalità:

  • direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Ghilarza
  • tramite il servizio postale pubblico, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno
  • a mezzo corriere privato
  • per via telematica mediante la posta elettronica certificata all’indirizzo PEC protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it

 

Inoltre alla domanda bisognerà allegare la seguente documentazione:

  • i documenti costituenti i titoli di preferenza/precedenza
  • certificazione medica attestante la necessità di usufruire di tempi aggiuntivi, nonché di sussidi necessari, relativi alla dichiarata condizione di portatore di handicap
  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità

 

Per maggiori informazioni è possibile leggere il bando e per essere a conoscenza di future comunicazioni riguardo la graduatoria è possibile visitare il sito ufficiale del Comune di Ghilarza.

Visita la sezione Concorsi del nostro sito per conoscere altri concorsi disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento