La Giunta regionale della Valle d’Aosta cerca 31 lavoratori da assumere a tempo determinato

Il concorso selezionerà operai da impiegare nella manutenzione del territorio e nei cantieri dell’assessorato regionale delle Opere pubbliche

Arrivano nuove opportunità di lavoro per tutti i disoccupati nella regione Valle d’Aosta: la Giunta della regione, nella quale presiede Pierluigi Marquis, ha intenzione di assumere 31 lavoratori, con contratto di lavoro di lavoro a tempo determinato, da impiegare nella manutenzione del territorio e nei cantieri dell’assessorato regionale delle Opere pubbliche.

Opportunità di lavoro nella manutenzione e nei cantieri

La Giunta regionale ha quindi approvato un piano per la realizzazione di interventi diretti a favorire il mantenimento del territorio e la manutenzione delle opere pubbliche.

Il piano sarà finanziato con ben 340 mila € e gestito dal Dipartimento infrastrutture, viabilità ed edilizia residenziale pubblica, e si favorirà quindi la collocazione di una parte di disoccupati iscritti nella graduatoria regionale degli operai edili stagionali, ovvero operai con più di 45 anni nel caso delle donne e più di 50 per gli uomini.

Il periodo di lavoro previsto per gli operai, è compreso tra giugno e novembre ma, in caso di ulteriore finanziamento, tale periodo potrebbe essere prorogato. Gli operai dovranno occuparsi principalmente di lavori di verniciatura e imbiancatura, risanamento e ripristino di pozzetti, cunette, murature in pietra, banchine stradali e cordoli.

Candidatura

Per potersi candidare alle future selezioni del concorso per lavorare nella manutenzione del territorio e nei cantieri dell’assessorato regionale delle Opere pubbliche della Valle d’Aosta, gli interessati potranno farlo attraverso attraverso la pagina dedicata sul sito della regione, dove saranno pubblicate maggiori informazioni relative al concorso in arrivo.

Visita la sezione Concorsi del nostro sito per conoscere altri concorsi disponibili.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento