Offerta di lavoro: assunzioni nella nuova apertura di Lego Store a Caserta

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Si ricerca nuovo personale da inserire nel nuovo Lego Store di Caserta, ma anche in altri negozi in Italia

Il noto gruppo imprenditoriale Percassi fondato da Antonio Percassi, il quale ha gestito e sviluppato da anni brand famosi a livello internazionale e che ancora oggi guida la gestione di marchi propri, ha intenzione di aprire un nuovo punto vendita Lego a Caserta, in Campania. Il gruppo è noto anche per aver introdotto in Italia i primi Lego Certified Store, infatti la prima apertura è stata quella all’interno del Centro Commerciale “Il Centro” di Arese, e durante quest’anno arriveranno numerose nuove aperture in tutta Italia.

Lavoro Assunzioni Lego Caserta Italia

Questa è un’ottima opportunità per chi desidera lavorare in un Lego Store, perchè il nuovo negozio necessita di un nuovo personale da poter assumere all’interno di esso. Oltre al nuovo punto vendita in apertura a Caserta, anche in altri negozi presenti in altre città italiane ci sono delle posizioni aperte, sia per lavoro con contratto a tempo determinato e indeterminato che per stage. Vediamo insieme quali sono:

  • Store Manager Lego a Caserta
  • Sales Assistant Lego a Caserta
  • Store Manager e Addetti Vendita Bath & Body Works ad Arese
  • Addetto Contabilità Fornitori Merci e Stock a Bergamo
  • Recruiting Specialist a Bergamo
  • Store Manager Nike Lab a Milano
  • Store Manager Nike a Roma
  • Stage hr – Area Contratti e Contenzioso a Bergamo
  • Stage hr – Selezione del Personale a Bergamo

Come Candidarsi

Coloro che vogliono candidarsi per le offerte di lavoro nel nuovo store di Caserta o in quelli già esistenti, possono farlo consultando gli annunci di interesse sul sito FASHIONJOBS o sul sito ufficiale di PERCASSI.

Visita la sezione Offerte Di Lavoro del nostro sito, per conoscere altre offerte disponibili sulle grandi distribuzioni.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *