Oktoberfest Genova 2016: aperte le selezioni per assumere circa 100 persone

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Per il famoso evento tedesco in Italia si cercano 100 portabirra, spillatori, sparecchiatori e allestitori

A Genova, come ogni anno, fra non molto verrà svolta la prima manifestazione ufficiale in stile Monaco di Baviera più famosa d’Italia: l’Oktoberfest, il noto festival popolare che si tiene tutti gli anni in Germania, dove sono servite le sei marche di birra storiche di Monaco di Baviera autorizzate a produrre la bevanda per l’occasione. Per chi ama la birra ed è in cerca di un’occupazione per alcune settimane, ci sono a disposizione circa 100 posti di lavoro come portabirra, spillatori, sparecchiatori e allestitori.

Offerta di lavoro a Genova

Quest’anno l’Oktoberfest di Genova si svolgerà dall’8 al 25 Settembre 2016 in Piazza della Vittoria, e come ogni anno parteciperanno migliaia di visitatori che hanno il piacere di gustare i famosi boccali di birra tedeschi. Per questo motivo, per lo svolgimento dell’evento, ci sarà bisogno di assumere circa 100 persone disposte a lavorare nello staff per servire gli tutti i partecipanti.

Selezioni

Per la partecipazione all’evento sono previste delle selezioni che si terranno in 2 giornate: la prima il 23 luglio 2016 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e la seconda il 30 luglio, presso la Birreria Hofbräuhaus di Via Boccardo 5 R. L’unico requisito che è gradito possedere, ma non è fondamentale, è quello di avere un’esperienza pregressa in ambito somministrazione di bevande e alimenti.

Come candidarsi

Coloro che vogliono candidarsi per essere impiegati come portabirra, spillatori, sparecchiatori o allestitori per l’Oktoberfest di Genova, dovranno presentarsi in birreria provvisti di Curriculum Vitae e foto allegata.

Visita la sezione Offerte Di Lavoro del nostro sito, per conoscere altre offerte disponibili sulle grandi distribuzioni.

Autore dell'articolo: Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *